מונה כניסות : 5158748

In questa sezione pubblicheremo
di volta in volta 
nuovi articoli su
temi attuali
_____________

UN



PACIFICO
GIOIOSO
 PROSPERO


PER TUTTI

------------------

rosh-hashana-5772

 

SUONO DELLO SHOFAR

 

Per il modo col quale lo Shofar viene suonato in Rosh Hashannà, guardate questo video:

Amazing Shofar

Lo Shofar è uno strumento a fiato, ricavato dal corno di un ariete. Per suonarlo occorre soffiarvi dentro con forza, facendo vibrare però le labbra, come quando si suona una tromba. Ne esce un suono primordiale, e si dice che è lo stesso suono che si è udito al momento della creazione. E’ la vibrazione originaria da cui deriva il Tutto. È inoltre il suono che annuncerà l’arrivo del giusto Messia, il suono della liberazione e della redenzione.

Nella storia di Israele lo Shofar compare in diversi episodi. Innanzi tutto la sua voce si è udita al momento del dono della Torà, a Shavuot. Un altro episodio, importantissimo, è quello della conquista di Gerico da parte degli Israeliti, che compirono vari giri intorno alle mura di Gerico, sette sacerdoti, con sette shofar, suonando sette volte, insieme all’Arca, finchè le mura caddero e la città venne espugnata. Si legga attentamente il capito 6 del libro di Giosuè. Capirà da ciò la forze e l’importanza dello Shofar.

È un precetto della Torà quello di suonarlo i due giorni del Capodanno ebraico. Si può suonare ogni capo di mese ebraico, cioè ogni giorno di luna nuova. Ma si può anche suonarlo alla fine delle preghiere del mattino, escluso il Shabat.

Nell’esempio video c’è il giro completo di suoni da emettere.

 

Vi sono tre tipi di suoni:

Tekià: un suono lungo e unito

Shevarim: tre suoni più brevi.

Truà: almeno nove (possono essere di più) suoni brevissimi, uno dopo l’altro.

 

Ci sono tre giri principali. Il primo è costituito da una tekià, da un shevarim, da una truà e da una tekià. Va ripetuto tre volte.
Poi c’è un giro fatto da una tekià, da un shevarim e da una tekià, da ripetere tre volte.
Infine c’è un giro fatto da una tekià, da una truà, e da una tekià, da ripetere tre volte. L’ultima di queste tekiot, va fatta molto lunga.

I segreti dello shofar sono infiniti, e non basterebbe un anno per parlane. Con il suono dello shofar le sue preghiere arriveranno a livelli dove non sono mai arrivate.
Inoltre il suono dello shofar confonde le forze del male, e rompe le barriere che esse vengono regolarmente ad erigere tra noi e il Santo, benedetto Egli sia.

Il suono va fatto precedere e va accompagnato dalle giuste meditazioni.

Qui sotto viene riportato un esempio di Yichudim (Unificazioni) e Kavanot (Intenzioni meditative) del Rabbi Shalom Sherabi (un discepolo dell’Arizal). Le kavanot che qui presenti sono per il primo ciclo di tekià, shvarim, truà, tekià.

Ci sono dei Nomi sacri, con le rispettive punteggiature. Soprattutto domina il Nome YHVH e il Nome EHEYÈ. Vanno ripetuti mentalmente prima di suonare lo shofar.

 

 

 

 

EHEYEHÈ                              OHEYAHÈ OHEYAHÈ                                       AHAYAHÀ

YEHEVEHÈ                             YOHEVAHÈ YOHEVAHÈ                                            YAHAVAHÀ

EHVH                                      OHOYOHO OHOYOHO                                               EHEYEHÈ

YHVH                                      YOHOOHÒ YOHOHOHÒ                                             YEHEVEHÈ

UHUVUHÙ                              UHUYUHU UHUYUHU                                               IHIYIHÌ

YUHUVUHÙ                            YUHUVUHÙ YUHUVUHÙ                                           YIHIVIHÌ

 

ALEF ALEF HEY ALEF HEY YUD

 

ALEF HEY YUD HEY               YUD HEY VAV HEY                             YUD HEY VAV HEY

ALEF HEY YUD HEY               YUD HEY VAV HEY YUD                     YUD-HEY YUD-HEY-VA YUD-HEY-VAV-HEY

EHEYHÈ                                 YUD HEY VAV HEY                             YUD HEY VAV HEY

 

AHAYAHÀ

YAHAVAHÀ

YUD YUD-HEY YUD-HEY-VA YUD-HEY- VAV-HEY

 

 

EHEYEHÈ                                                                                          AHAYAHÀ

YEHEVEHÈ                                                                                        YAHAVAHÀ

 

YUD YUD-HEY YUD-HEY-VA YUD-HEY-VAV-HEY         YUD YUD-HEY YUD-HEY-VA YUD-HEY-VAV-HEY

 

OHEYAHÈ OHEYAHÈ

YOHEVAHÈ YOHEVAHÈ

YUD YUD-HEY YUD-HEY-VA YUD-HEY-VAV-HEY

 

 

EHVH                                                                                                EHEYEHÈ

YHVH                                                                                                 YEHEVEHÈ

YUD YUD-HEY YUD-HEY-VA YUD-HEY-VAV-HEY         YUD YUD-HEY YUD-HEY-VA YUD-HEY-VAV-HEY

 

OHO OHO

YOHO YOHO

YAH YI


Home page | La nostra scuola |  Seminario Estivo | Viaggio Mistico | Contatti
האתר נבנה במערכת 2all | בניית אתרים